Legare, i termini del Burraco

di isayblog4 Commenta

Attaccare le carte

Nel gioco del Burraco ci sono due azioni diverse che identificano l’azione di mettere le carte sul tavolo: aprire o legare.

Per aprire si intende l’azione di calare almeno tre carte secondo la logica di costruzione di una combinazione o di una sequenza.

Quando si parla di legare, invece, non c’è un  numero di carte minimo che deve essere calato, ovviamente almeno una, e queste vanno a continuare dei giochi che sono già presenti sul tavolo, secondo la stessa logica con cui sono stati creati.

L’azione del legare le carte, chiamata anche allungo, è una delle azioni del gioco del Burraco che vengono generalmente definite come ‘fare gioco’.

Quando si decide di legare una o più carte ad un gioco già esposto sul tavolo è importante, prima di appoggiare la carta sul tavolo e non poterla più recuperare – nel gioco del Burraco si dice che il tavolo brucia le carte, cioè che quando una carta viene a contatto con il tavolo è da considerarsi giocata – controllare come questa carta può relazionarsi con i giochi calati e anche con le altre carte che si hanno in mano.

Infatti, nel Burraco, ci sono infinite possibilità e varietà di legami tra le carte, che variano in base alle carte che abbiamo in mano e a quelle che sono sul tavolo, e quindi, quando si decide di legare, è fondamentale controllare che la nostra decisione sia la migliore: dobbiamo legare la carta o le carte in modo tale da fare più punti possibile e in modo da facilitare il gioco del compagno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>