Matte, i termini del Burraco

di isayblog4 Commenta

Pinelle e Jolly

Il gioco del Burraco prevede l’utilizzo delle matte, carte che assumono un valore diverso in base alla posizione in cui vengono collocate. Le matte sono sia le pinelle, i due di ogni seme presenti nei due mazzi di carte francesi, e i jolly, 4 in totale.

L’utilizzo dei jolly e delle pinelle è codificato dai regolamenti del gioco, e si può fare una distinzione generale tra quelli che prevedono l’utilizzo di entrambe le tipologie di matte e quelli che, invece, consentono solo l’uso delle pinelle.Solitamente, a meno di varianti specifiche, se si possono usare sia jolly che pinelle non sarà necessario fare un Burraco pulito per effettuare la chiusura, al contrario, se è concesso utilizzare solo le pinelle, come nel regolamento del Burraco internazionale, sarà obbligatorio questo passaggio per poter chiudere.

Questa tipologia di carte hanno un ruolo molto importante durante il gioco, ma bisogna usarle con perizia e attenzione.

Anche nel caso in cui non sia obbligatorio il Burraco pulito per la chiusura ricordiamo sempre che questo gioco, nel conteggio finale dei punti vale 200 punti, quindi, a meno di essere in procinto di chiudere, evitare sempre di sporcare un burraco.

Anche se è una pratica non sempre vista di buon occhio, a volte è preferibile scartare un jolly o una pinella, per evitare così di ritrovarcele in mano nel caso i nostri avversari arrivassero prima di noi alla chiusura.

Ogni pinella che rimane nel nostro ventaglio a giochi chiusi comporterà una decurtazione dal punteggio totale di 20 punti, i jolly, dove previsti, 30 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>