Mancata presa del pozzetto: come comportarsi

di isayblog4 Commenta

Nelle partite di Burraco capita abbastanza spesso che, per vari motivi, non si riesca a prendere il pozzetto.

Questo è un fatto che può capitare, ad esempio, a causa di una valutazione sbagliata del potenziale delle proprie carte, per un errore commesso a cui non si è riusciti a porre rimedio oppure perché i nostri avversari sono stati particolarmente fortunati.

Ma non per questo bisogna perdersi d’animo e dare la partita per persa – anche se le possibilità di vittoria sono veramente flebili – ma è possibile limitare i danni.

In una situazione del genere tutto quello che si può fare è cercare di accumulare più punti possibile, in modo da attenuare la differenza tra il nostro punteggio e quello degli avversari e limitare così il vantaggio degli avversari in termini di Victory Points. Ricordiamo che nel Burraco ciò che conta davvero non è la quantità di punti accumulati, ma la differenza fra i due totali.

Per fare questo si possono mettere in pratica diverse strategie di gioco per difendersi dall’attacco degli avversari che tenteranno di arrivare alla chiusura il prima possibile.

Per prima cosa, quindi, è importante che uno dei due giocatori (o entrambi) della coppia che non ha preso il pozzetto si occupi di raccogliere sempre dal monte degli scarti per due ordini di ragioni: in primo luogo perché in questo modo non si dà all’avversario la possibilità di avere delle carte potenzialmente utili alla sua chiusura, in secondo luogo perché, raccogliendo più di una carta, si possono, alla lunga, ottenere anche carte utili all’allungo dei nostri giochi sul tavolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>