Irregolarità, i termini del Burraco

di pieroburraco Commenta

Le infrazioni al regolamento

Il gioco del Burraco è composto di poche regole essenziali per quanto riguarda lo svolgimento del gioco stesso, ma, se si tratta di giocare a Burraco durante un torneo le cose si complicano parecchio.

Infatti, in situazioni ufficiali come quelle dei tornei, non solo è necessario rispettare le regole del gioco, ma anche quelle che vengono imposte dal regolamento proprio di ciascuna federazione o associazione che organizza l’evento.

Per irregolarità, quindi, si intende qualsiasi comportamento che contravviene ai principi del regolamento in uso e, per questo, passibile di penalizzazione (nel caso del Burraco le penalizzazioni vanno dalla decurtazioni di punti fino alla esclusione del torneo).

Una distinzione necessaria

Per capire la logica delle irregolarità è necessario fare una distinzione tra gli errori che possono capitare ad un qualsiasi giocatore ma che non sono voluti e quelli che, invece, nascondono un principio di dolo, cioè quei comportamenti che vengono messi in atto pur sapendo che non sono  contemplati dal regolamento.

Proprio per questo alcune irregolarità vengono tollerate e altre, invece, sono immediatamente punite.

Le irregolarità più frequenti riguardano la composizione del pozzetto (più o meno di 11 carte), le carte (esposta, penalizzata) e pesca e raccolta (non effettuate o effettuate in modo errato).

Quando viene scoperta l’irregolarità

Le irregolarità inoltre, si distinguono anche in base al momento in cui questa viene scoperta. Se viene scoperta durante il turno di gioco del giocatore che l’ha commessa i provvedimenti vengono presi nell’’immediato, altrimenti, cioè si ce se ne accorge a turno finito, i provvedimenti diventano effettivi dal turno successivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>