La flessibilità come strategia vincente per i giocatori meno esperti

di isayblog4 Commenta

Il Burraco è un gioco che ha un’importante componente strategica, che si può imparare soltanto giocando tante partite e cercando di carpire i segreti ai giocatori più esperti.

Se siamo ancora dei giocatori principianti, e quindi non ancora molto bravi a tenere sotto controllo tutte le variabili del gioco, in attesa di imparare i trucchi e le regole dei campioni, dobbiamo assolutamente essere flessibili.

Cosa si intende con questo termine?

Durante una partita di Burraco interagiamo continuamente non solo con il nostro compagno ma anche, e soprattutto, con i nostri avversari attraverso le carte che questi scartano e con quelle che mettono sul tavolo sotto forma di giochi.

Per questo motivo, anche se inesperti, prima di calare un gioco o di scartare una carta, cerchiamo di dare uno sguardo a quello che succede intorno a noi e agiamo di conseguenza.

Quando il mazziere distribuisce le carte e noi le organizziamo nel nostro ventaglio, abbiamo subito un panorama dei giochi che abbiamo già in mano e di quelli che potremmo creare in base alle carte che pescheremo.

Ma quando inizia davvero la partita diventa importante essere flessibili. Infatti, in base sia ai giochi che sta portando avanti il nostro socio o i nostri avversari, potrà quasi sicuramente capitare che l’immagine che ci siamo fatta delle nostre carte venga completamente stravolta.

Se, ad esempio, abbiamo in mano Jack, Donna e Asso dello stesso colore possiamo essere portati ad aspettare l’uscita di un Re. Ma se i nostri avversari stanno creando una combinazione di Re, sarà meglio evitare di concentrarci troppo su questa possibilità (a meno che il Re non venga pescato dal Tallone, sarà difficile che i nostri avversari ne scartino uno) e controllare invece se non sia possibile usare quelle carte in altro modo.

Se teniamo bene in mente questo piccolo trucco potremo essere abbastanza sicuri di non commettere errori gravi e, forse, anche di vincere la partita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>