Coronavirus e Burraco, dopo un anno cresce ancora il gioco online

di Valentina Cervelli Commenta

Spread the love

 Dopo più di un anno di pandemia di coronavirus, per i giocatori italiani il burraco online rappresenta ancora il modo più sicuro per giocare e non rinunciare a questa attività, nella speranza che la campagna vaccinale e l’estate aiutino una volta per tutte a tornare alla normalità.

Assembrarsi online per giocare a burraco

Ecco quindi che sì, ci si può “assembrare” per giocare, ma questi assembramenti devono ancora essere solo virtuali: il burraco online rappresenta ancora l’unica via in questo periodo pandemico per allenarsi in vista della riapertura dei tornei o semplicemente per passare del tempo magari iscrivendosi proprio ai tornei di burraco online offerti da diverse piattaforme.

E’ infatti innegabile che questa branca del mercato del gioco online sia cresciuta esponenzialmente, prima durante il primo lockdown e poi in seguito in tutti questi mesi dove è stato necessario prestare maggiore attenzione per contenere i contagi da covid-19. Va detto che tanto il burraco quanto il bridge, altro gioco di carte d’aggregazione molto diffuso in Italia, sono riusciti a conquistare l’attenzione e il cuore dei giocatori ai quali mancava frequentare i circoli o riunirsi con gli amici.

In momenti di necessità bisogna adeguarsi alla legge e a quello che è possibile fare: con l’arrivo dell’estate sicuramente si ritornerà ad una parziale se non totale “liberazione” delle persone, man mano che la campagna vaccinale procederà. E c’è da aspettarsi che i circoli, magari anche solo all’aperto, possano consentire ai loro iscritti di potersi riunire per giocare a burraco. Sembra così lontano il 2019 con i suoi tornei di burraco interregionali che attiravano giocatori da tantissime province mettendo al primo posto il divertimento e la voglia di stare insieme.

Il burraco online continua ad essere apprezzato

Le statistiche riguardante il gioco del burraco online ci raccontano che la passione nata nel momento più difficile per la popolazione a causa della pandemia di coronavirus ha continuato a bruciare forte in questi mesi, confermando una peculiarità già notata in passato: non sono solo gli anziani ad avvicinarsi a questa forma di burraco su internet ma  anche i più giovani che riscontrano in questo gioco un modo per passare il tempo con leggerezza.

Non stupirebbe affatto, una volta tornati alla normalità, vedere i tornei di burraco in presenza godere di un boom di iscrizioni di persone di ogni età. In fin dei conti il burraco sta avendo moltissimo successo in Italia ormai da anni e l’andamento registrato dalla pandemia è solo un aspetto di questo successo.

Il punto di forza del burraco online è che sui siti non solo si può giocare a carte, ma si può chattare e interagire con gli altri, qualcosa che ha consentito di poter mantenere a livello sociale un adeguato contatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>