Arbitro, i termini del Burraco

di pieroburraco Commenta

L’arbitro

Ogni giorno vengono organizzati in Italia tantissimi tornei di Burraco. Ognuno di questi è gestito da una delle federazioni o associazioni che in Italia lavorano per tutelare e promuovere il gioco del Burraco.

Queste stesse associazioni si occupano anche di formare e preparare gli arbitri che dovranno presiedere ai tornei.

Questo ruolo, infatti, ha un’importanza piuttosto rilevante ai fini dello svolgimento corretto delle gare e la sua preparazione va al di là dell’imparare un semplice regolamento scritto. Ogni arbitro si troverà ad affrontare molti compiti sia prima che durante lo svolgimento del torneo e per poter essere sicuro di non lasciare nulla al caso deve avere molta esperienza e anche essere portato per questo tipo di ruolo.

Quali sono i compiti fondamentali dell’arbitro?

Ci sono delle incombenze di cui l’arbitro si deve occupare prima dell’inizio delle gare e altre durante.

Prima dell’inizio deve organizzare tutta la sala dove si svolgerà la competizione, occupandosi della distribuzione dei tavoli, della loro assegnazione ai giocatori in base ai tabelloni di score che egli stesso si occuperà di compilare.

Durante la gara deve essere in grado di tenere la situazione sotto controllo e al tempo stesso di essere disponibile ogni qualvolta un tavolo richieda la sua presenza per risolvere una controversia.  Ed è proprio in queste situazioni che si dimostrano appieno le sue capacità. Quando ad un tavolo succede qualcosa non sempre è detto che la situazione possa essere risolta attraverso l’applicazione del regolamento, anzi, spesso, è necessaria unabuona dose di malleabilità e comprensione per fare in modo che il gioco possa proseguire senza ulteriori interruzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>