Torneo, i termini del Burraco

di pieroburraco Commenta

Il Torneo

Come per tutti i giochi di carte, che siano di fortuna o di abilità, è possibile partecipare a tornei di Burraco.

In Italia esistono molte associazioni e federazioni che organizzano, in ogni periodo dell’anno, tornei di Burraco per tutti i livelli, dagli amatori fino ad arrivare alle categorie di esperti.

La prima, e più importante, federazione italiana che organizza questo tipo di eventi è la Fibur (Federazione Italiana Burraco). Ce ne sono poi molte altre che coprono l’intero territorio della penisola quali la Fedibur (Federazione Nazionale Burraco Live) e la Feburit (Federazione Burraco Italia), solo per citarne alcune. Tutte queste federazioni si occupano di gestire e riunire sotto un solo nome le tantissime associazioni a livello locale o regionale.

Ogni torneo, quindi, ha alle sue spalle una federazione che si occupa della sua organizzazione e della sua gestione. Infatti, per lo svolgimento di un torneo ci sono tutta una serie di circostanze che solo una federazione con uno staff di esperti può gestire.

L’organizzazione di un torneo comprende infatti:

  • la gestione degli iscritti,
  • la gestione delle iscrizioni,
  • il reperimento di una location adatta che possa accogliere un numero importante di persone,
  • la distribuzione degli eventuali premi

e molto altro.

Chi invece volesse partecipare ad un torneo deve  prima di tutto essere tesserato presso la federazione che lo organizza. Bisogna inoltre controllare la data di scadenza per le iscrizioni e vedere anche se il torneo prevede solo l’iscrizione per le coppie o anche per il singolo giocatore.

È quindi buona abitudine fare riferimento al sito o alla segreteria della federazione in questione per assicurarsi un posto fra i giocatori e avere così anche la possibilità di vincere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>