Torneo di burraco: ottima attività per Pasquetta

di Valentina Cervelli Commenta

Spread the love

Torneo di burraco? Una perfetta attività da organizzare a Pasquetta, sia in famiglia che tra amici, soprattutto se il tempo meteorologico sembra intenzionato a giocare brutti scherzi nei confronti di chi appare intenzionato a passarlo all’aperto.

La prima cosa da fare, come sempre è calcolare il numero dei presenti e di quelli pronti a passare del tempo giocando a carte. A seconda di questa variabile si potrà vedere di organizzare un vero e proprio torneo di burraco estemporaneo o se gettarsi nell’avventura di giocare tutti insieme ad un tavolo, cosa che risulta “comoda” fino a che il numero di giocatori arriva a 6. Ovviamente bisogna tenere conto anche di quanti conoscono il burraco e della necessità di fare un corso accelerato a tutti coloro che sono volenterosi di partecipare.

Non bisogna dimenticare che Pasquetta è un’occasione per stare insieme e divertirsi e il burraco stesso non deve rappresentare un impedimento ma un coadiuvante: esso è infatti adatto ad essere giocato da persone di tutte le età. Non ci si deve porre problemi nel creare tavoli misti in generazioni, anzi: il burraco è un gioco dove l’inclusione sociale è al top e tutti sono uguali nel momento “agonistico”.

E come premio magari si può mettere in palio un uovo di pasqua o una colomba: le possibilità sono davvero innumerevoli in ogni senso. L’unico vero problema è quello di possedere abbastanza mazzi di carte per giocare, dato che per il resto, sedute e tavoli compresi, ci si può sempre adattare a quelle che sono le possibilità a disposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>