Il time out nei tornei on line

di isayblog4 Commenta

Tra i tanti siti che offrono delle piattaforme di gioco per il Burraco, molti permettono anche di disputare dei tornei on line, in cui si giocherà con altri giocatori connessi in quel momento.

Esistono due tipologie di tornei di Burraco on line, che assomigliano un po’ a quelle dei tornei di poker: ci sono tornei che iniziano una volta che tutti i tavoli previsti sono pieni e altri invece che sono programmati, e si svolgono in maniera molto simile ai tornei che comunemente si svolgono dal vivo.

Anche nei tornei on line esistono delle regole ben precise di gioco, e nella maggior parte dei casi è previsto che ci sia un time out, ossia il momento in cui i giocatori devono affrontare il loro ultimo turno di gioco prima che la partita venga terminata.

Ovviamente i limiti temporali imposti ai giocatori sono regolati dal server che gestisce la piattaforma, per fare in modo che nessun giocatore possa avvantaggiarsi a discapito degli avversari utilizzando in modo improprio il tempo a disposizione del torneo.

Come nei tornei dal vivo, il tempo totale di ogni partita è legato al numero di smazzate previste, più saranno le smazzate, maggiore il tempo che verrà messo a disposizione dei giocatori.

Ma, quando si gioca ai tornei on line, va considerato non solo il tempo massimo di durata della partita, ma anche il tempo che ogni singolo giocatore ha per effettuare i suoi giochi.

È molto importante conoscere come le singole piattaforme gestiscono i time out dei tornei che organizzano, soprattutto nel caso in cui alla vincita del torneo corrisponda un premio, per capire se la piattaforma a cui ci si affida è seria e affidabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>