Regole integrali del Burraco Reale

di isayblog4 Commenta

Il Burraco Reale è una variante molto popolare del Burraco tradizionale. A differenza del gioco del Burraco tradizionale in cui si usano due mazzi di carte francesi completi, in questa variante è necessario eliminare i jolly dai mazzi, ci si troverà così a giocare con 104 invece che con 108.

Ma le differenze sono soprattutto nelle regole.

In primo luogo nel Burraco Reale si possono calare soltanto delle sequenze, ossia serie di carte dello stesso seme ordinate per grandezza, le combinazioni, cioè serie di carte di seme diverse ma dello steso valore non sono ammesse.

Inoltre, non è possibile chiudere la giocata se non si è fatto almeno un burraco pulito. Ovviamente, queste due caratteristiche particolari del Burraco reale fanno sì che le partite siano molto più lunghe e combattute rispetto a partite di Burraco tradizionale, per questo è una variante consigliata a giocatori tanto agguerriti quanto pazienti.

Differenze si riscontrano anche nel conteggio dei punti alla fine della partita. Infatti, nel Burraco reale, fermo restando il valore nominale di ogni singola carta e il valore degli onori (chiusura e pozzetto), ci sono delle diverse sequenze che possono essere create a cui si attribuiscono punteggi diversi.

Si tratta del burraco nobile e del burraco reale. Nel primo caso si tratta di una sequenza di carte dello stesso seme che va dall’Asso al Re, che viene valutata 500 punti, la seconda, quelle da cui prende il nome il gioco stesso, è il burraco reale, una sequenza di quattordici carte, per questo molto rara da vedere sui tavoli da gioco, che comprende le carte, sempre dello stesso seme, da Asso a Asso.

Per le strategie migliori per questo gioco si rimanda al post dedicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>