La preparazione del gioco nel Burraco a sei giocatori – II

di isayblog4 Commenta

In questo post continueremo a parlare di un argomento che abbiamo introdotto in precedenza, quello della preparazione del gioco nel Burraco a sei giocatori. 

Il Burraco a sei giocatori è una delle varianti di gioco del Burraco più simpatiche da giocare quando ci si trova a casa e si è nel numero giusto di partecipanti. Il gioco prevede infatti un po’ uno sconvolgimento delle regole tradizionali del Burraco, a partire dalla preparazione del gioco stesso, a cui stiamo dedicando appunto questo post.

> La preparazione del gioco nel Burraco a sei giocatori

In un dei post pubblicati in precedenza eravamo arrivati a parlare della decisione dell’ordine di gioco, che deve rispettare una particolare procedura, anche perché la norma prevede che i giocatori prendano posto al tavolo proprio in base all’ordine e alla sequenza che vengono decise all’inizio, in questa circostanza.

Le regole di gioco del Burraco a sei giocatori – IV

Una volta stabilito l’ordine di gioco e la posizione dei giocatori, è quindi possibile rivolgersi ad altri aspetti.

La preparazione del gioco nel Burraco a sei giocatori – II

Il giocatore che deve svolge la funzione di mazziere, cioè che mescola le carte, procede nella preparazione facendo alzare il mazzo mescolato al giocatore alla sua destra.

In seguito, comincia a distribuire le carte in senso orario, una carta per volta, fino a  contare undici carte per ognuno dei giocatori.

Nel frattempo, invece, il giocatore alla destra del mazziere deve comporre tre mazzetti di carte da undici carte l’uno, formati in maniera alternativa da una carta per volta estratta dal fondo del mazzo – contando cioè 123, 123, etc – e una volta costituiti li dovrà sistemare all’angolo del tavolo da gioco, incrociandoli l’uno sull’altro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>