Campionato Regionale Burraco US Acli Marche, seconda tappa il 14 aprile

di Valentina Cervelli Commenta

Spread the love

Si terrà il prossimo 14 aprile la seconda tappa del campionato regionale di Burraco US Acli Marche, giunto alla sua quinta edizione: ancora una volta l’organizzazione ha dimostrato di riuscire a dare vita ad una manifestazione di successo in grado di attirare tantissimi appassionati.

La prima tappa non ha deluso, come d’altronde mai accade quando ad essere coinvolta è US Acli Marche: abbiamo già visto nel corso degli anni e recentemente con il Gran Prix provinciale singolo come una buona organizzazione ripaghi immediatamente a livello “agonistico”. A primeggiare, in questa occasione, sono stati Sandro Ferretti e Bruna Pierpaoli. Come sempre sono accorsi giocatori da tutte le Marche ma anche da Abruzzo e Umbria: ma è normale che sia così: prima di tutto perché il Campionato Regionale è ormai divenuto un appuntamento fisso per ciò che concerne il burraco e poi perché gli eventi vengono costruiti con attenzione ad immagine e somiglianza di giocatore che è impossibile non apprezzarli.

Passando ai dati “tecnici”, come anticipato la coppia formata da Sandro Ferretti e Bruna Pierpaoli ha conquistato il primo posto, seguita da Massimiliano Mosca e Giuliana Mandolini, Massimo Fileri e Roberta Raffaeli , Fermina Stefanini e Cinzia Pierfederici . A cui sono seguiti poi Catia Orazi e Gianfranco Chiappa al quinto posto. I premi tecnici sono andati ad Alina Moreci e Patrizia Fraia ed a Anna Maria Girlanda ed Antonio Trotta.

La prossima tappa  del Gran Prix Regionale di Burraco si terrà ad Ascoli Piceno (il 14 aprile come già comunicato, N.d.R.): per maggiori informazioni si può consultare la pagina Facebook Unione Sportiva Acli Marche o il sito uffuciale US Acli Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>