Premi nel burraco? Simbolici ma importanti

di Valentina Cervelli Commenta

Spread the love

Quando si parla di tornei di burraco, siano essi per beneficenza o puro agonismo, i premi sono una parte importante della sfida: non per il loro valore economico ma per la loro simbologia.

Prima di tutto perché, volenti o nolenti, quando si partecipa ad un torneo di burraco un po’ lo si ricerca il riconoscimento dell’avvenuta impresa nel caso si vinca ed un po’ perché un ricordo tangibile della stessa non disturba mai il giocatore, a prescindere dalla sua tipologia. Per ciò che concerne la tipologia di ricompensa, legge non vuole che vi siano premi in denaro: ecco quindi che targhe, coppe e qualsiasi altro bene risulta essere più che accettabile da qualsiasi persona che decida di sfidarne altre per il puro gusto di giocare e divertirsi.

In questa tipologia di tornei sono molto ben accetti dispositivi elettronici di diverso tipo, ma anche premi in natura come prodotti della terra, formaggi e simili: e non di rado vengono selezionati, anche grazie all’aiuto degli sponsor delle differenti manifestazioni in tal senso. Soprattutto quando il ricavato di un torneo di burraco è da destinare alla beneficenza verso associazioni ed enti di differenti tipologie sono spesso molte le realtà che partecipano all’evento mettendo a disposizione i propri prodotti.

Va detto che in generale i premi nel burraco non sono la motivazione per la quale i giocatori partecipano, ma rappresentano comunque un plus che non dispiace avere: la targa ricordo infatti può essere messa in bella mostra, cibarie e dispositivi possono essere utilizzati come più aggrada senza troppe problematiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>