Burraco e strategie, non dimentichiamo i libri

di Valentina Cervelli Commenta

Spread the love

Quando pensiamo al burraco non riusciamo a fare a meno di pensare a strategie e alla possibilità di fare tornei: non dobbiamo però dimenticare che se si vuole diventare dei bravi giocatori anche i libri sulla teoria vogliono la loro parte.

Burraco, gioco incredibile

Il burraco, gioco di carte che nasce come una “costola” del pinnacolo, da quando è stato ideato diversi decenni fa si è sparso a macchia d’olio in tutti i continenti, riuscendo a catturare e coinvolgere un numero sempre più importante di persone. Sono nate anche federazioni e società per regolarne il lato più ufficiale al fine di poter dare vita a tornei nazionali e internazionali riconosciuti.

Insomma, il burraco è uno di quei giochi di carte che pur non essendo d’azzardo è stato in grado di conquistare il cuore di molti e questo a prescindere dalla teoria alla quale si crede in merito all’origine del gioco: c’è chi racconta che sia nato in Paraguay negli anni ’40 e chi pensa che invece i suoi natali siano occorsi più o meno nello stesso tempo nell’Italia del Sud.

Qualsiasi sia la sua origine è un’attività capace d’intrattenere, di essere socialmente rilevante e allo stesso tempo di favorire il mantenimento delle facoltà cognitive.

I libri più interessanti sul burraco

Per diventare dei bravi giocatori, soprattutto professionisti, la pratica è molto importante. Ma lo è anche la teoria che di solito si può studiare su libri dedicati. In alcuni casi scritti da giocatori in base alla loro esperienza, in altri coinvolgenti addirittura la psicologia.

Ne è un esempio “Burraco. Regole, psicologia e strategie” di Corrado Tiralongo dove partendo dalle sue regole si giunge poi a parlare della psicologia del gioco e di conseguenza come regolarsi nel dare vita proprio a causa della stessa a strategie vincenti. L’autore, psicologo con la passione per il burraco, ha studiato a lungo i giocatori migliori analizzandoli in chiave psico sociale per capire la correlazione tra il loro approccio e la vittoria. E ne ha ricavato un libro diverso dagli altri ma molto interessante.

Altri due libri interessanti sono “Vincere a Burraco” di Cecilia Valci dove sono elencati tutta una serie di serie di trucchi e strategie per studiare il giusto modo di porsi a seconda delle situazioni per vincere e “Il Burraco dei campioni – Questo è il burraco“, scritto da Maura e Giorgio Vitale, molto scorrevole e facile da leggere nonché adatto sia ai giocatori esperti che ai neofiti del burraco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>