Burraco a sei giocatori: le principali differenze con il Burraco a quattro giocatori

di pieroburraco Commenta

Tra le tante varianti del Burraco ne esiste una particolarmente conosciuta: il Burraco a sei giocatori. In questa variante il gioco si svolge tra tre coppie di giocatori.

Esistono diverse differenze tra il gioco del Burraco a sei giocatori e quello a quattro, la prima delle quali è nel numero e nella distribuzione delle carte. Il gioco a sei, infatti, prevede l’utilizzo di tre mazzi di carte francesi e la costruzione di tre pozzetti.

Ma c’è una differenza sostanziale anche nello svolgimento del gioco: è prevista la costruzione di un burraco prima di poter prendere il pozzetto.

La necessità del burraco (pulito, sporco o semipulito) per la presa del pozzetto fa in modo che anche le fasi di gioco e il raggiungimento degli obiettivi della partita si svolgano in modo diverso.

Le tre fasi standard di una partita di Burraco a quattro giocatori sono:

1. L’apertura, in cui il gioco è finalizzato alla presa del pozzetto;
2. La fase centrale in cui si tenta di fare più punti possibile;
3. La chiusura, in cui si gioca per finire le carte in proprio possesso.

Nel gioco a sei giocatori, pur rimanendo invariato il numero di fasi in cui è divisa una partita, queste cambiano nella loro strutturazione e negli obiettivi che si devono raggiungere:

1. L’apertura nel gioco del Burraco a sei giocatori è finalizzata alla costruzione di un burraco;
2. La fase centrale si concentra sull’utilizzo delle carte del pozzetto al fine di raggiungere il maggior numero di punti;
3. Questa fase rimane invariata, in quanto anche nel gioco a sei giocatori, la chiusura finale rimane l’obiettivo più importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>