Vacanze a base di burraco, nuova frontiera?

di Valentina Cervelli Commenta

Spread the love

Vacanze a base di burraco nuova frontiera dell’intrattenimento? Di certo ci troviamo davanti a qualcosa che se ben organizzato può davvero fare la differenza. Sia per i giocatori potenzialmente interessati, sia per gli organizzatori.

Idea geniale e adatta davvero a tutti

Chiamateci cinici e sognatori allo stesso tempo ma organizzare una vacanza partendo da una passione come questa ha del geniale. E non solo perché si riesce in modo molto semplice a intrattenere gruppi di persone,  ma perché il passaparola, se tutto andrà bene, sarà capace di assicurare guadagni celestiali. In soldi per gli organizzatori, in buonumore per i partecipanti.

Esistono già degli esempi di vacanze a base di burraco in Italia, organizzate in città che di questo gioco di carte hanno un’importante tradizione. E tale approccio all’intrattenimento ha già dimostrato di essere vincente, soprattutto se si seguono le regole Fibur per l’organizzazione dei tornei.

Non esiste nulla di più interessante per un giocatore di burraco italiano che potersi vantare di aver partecipato o addirittura vinto in un torneo Fibur. Soprattutto se questo gioco di carte è eseguito per diletto e non in maniera professionale.

Il torneo di burraco, si sa, è la perfetta occasione per poter riunire e divertire persone di diversa età ed estrazione sociale senza che la competitività diventi esagerata. Immaginate quindi una vacanza scandita da partite di burraco in gironi che prevedono premi.

Organizzare bene vacanze a base di burraco

Ovviamente per essere considerati tali, le vacanze a base di burraco devono essere organizzate con attenzione, trovando il giusto equilibrio tra il torneo e le escursioni o le attività ludiche che non riguardino le carte. Si parla sempre di un viaggio organizzato nel quale le persone devono rilassarsi e tornare a casa soddisfatte.

Turni Mitchell e danesi organizzati a seconda delle serate sono la scelta migliore: nel selezionare la vacanza giusta fate attenzione a quella che è l’offerta di gioco.  Non dimenticate di passare comunque del tempo con la vostra famiglia, nel caso optiate per un viaggio di questo genere, approfittando dell’organizzazione.

Vacanze a base di burraco sono la soluzione giusta se si ama tanto questo gioco. O se si vuole socializzare con appassionati, trovando letteralmente pane per i propri denti.

Vacanza Burraco in Riviera, organizzata da “I viaggi di Perseo” a Rimini è uno degli esempi più vincenti di questa formula vacanziera. Il motivo sta nella giusta presenza di attività di gioco e attività di svago in un contesto di mare interessante da vivere, in una formula adatta davvero a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>