Le novità dalla rete

di isayblog4 Commenta

Certamente la possibilità di giocare on line non è più una novità, esistono ormai tantissimi siti che riescono a soddisfare le esigenze di tutti i giocatori, da quelli che si avvicinano al Burraco on line per semplice curiosità o per iniziare a capire il gioco prima di fare una partita vera, ai giocatori più esperti, che giocano on line per potersi allenare anche quando non c’è la possibilità di confrontarsi con altri giocatori.

Ultimamente, però, c’è un altro fenomeno in rete che può sicuramente interessare tutti gli appassionati di questo gioco, che sono i siti internet delle singole federazioni di Burraco.

La maggior parte delle federazioni hanno ormai un sito internet, e tutti sono delle vere e proprie miniere di informazioni sui vari aspetti del gioco: dai regolamenti dei tornei, le date dei vari eventi o i documenti necessari per l’iscrizione, fino ad arrivare ad alcuni, quelli più nuovi, in cui c’è anche la possibilità di interagire direttamente con gli esperti o con la direzione della federazione.

Un sito molto bello e innovativo è quello della FIBAS (Federazione Italiana Burraco Agonistico Sportivo), www.federburraco.it, in cui, oltre alla possibilità di sapere dove sono organizzati i tornei, si può anche leggere la rivista del Burraco, in cui vengono raccolte le testimonianze e le cronache degli eventi passati e dove vengono pubblicate anche suggerimenti e strategie.

Un altro sito molto interessante è quello della FITAB (Federazione Italiana Associate Burraco), www.fitab.it, nel quale, oltre a trovare il nuovo codice di gara che entrerà in vigore dall’aprile 2012, un’intera sezione è dedicata anche alle domande dei giocatori, che mettono a disposizione le loro esperienze di gioco per avere chiarimenti sulle strategie da adottare o sulle regole da rispettare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>