L’abbandono del gioco nel Burraco internazionale

di isayblog4 Commenta

In un precedente post abbiamo cominciato ad analizzare il contenuto dell’articolo 33 del Codice di Gara del Burraco internazionale. Questo articolo presenta tutta la casistica e la normativa cui attenersi in merito al problema degli abbandoni e delle sostituzioni che avvengono nel corso di una partita di Burraco internazionale.

> Abbandoni e sostituzioni nel Burraco internazionale

Abbiamo visto, cominciando a leggere e ad analizzare l’articolo 33 in questione, in quali casi sono ammesse le sostituzioni.

Proseguiamo ora la nostra indagine con le norme che riguardano, sempre nel Burraco internazionale, gli abbandoni temporanei del gioco.

Nel caso in cui una coppia sia costretta ad abbandonare temporaneamente una competizione di Burraco internazionale, quest’ultima riceverà, a seconda del numero delle mani di ciascun turno, il seguente punteggio:

per Turni da 2 o 3 mani saranno attribuiti alla coppia 6 VP

per Turni da 4 mani  saranno attribuiti alla coppia 8 VP.

Tutto questo, ovviamente, è valido a meno che l’attribuzione del punteggio non comporti il raggiungimento di una posizione in classifica tale da procurare un vantaggio che in caso di disputa regolare dell’incontro la coppia avrebbe potuto non acquisire (come qualificarsi per una fase successiva o addirittura vincere un premio).

Nel caso in cui, invece, entrambe le coppie al tavolo siano costrette ad abbandonare la gara, il punteggio loro attribuito sarà pari a zero.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>