Abbandoni e sostituzioni nel Burraco internazionale

di Redazione Commenta

Spread the love

Con questo post apriremo un nuovo capitolo. Cominceremo infatti a parlare del problema delle sostituzioni e degli abbandoni all’interno dello svolgimento di una partita di Burraco internazionale. 

Anche nel corso di una competizione di Burraco giocata a livello internazionale può infatti capitare che una coppia non possa o non voglia continuare il torneo intrapreso. Cosa succede dunque in questi casi e cosa dobbiamo aspettarci?

> L’arbitro nel Burraco Internazionale

A far luce sull’argomento è ancora una volta un intero articolo del Codice di Gara del Burraco Internazionale, che è appunto dedicato al capitolo degli abbandoni e delle sostituzioni. Si tratta dell’articolo 33 del Codice.

Affrontiamo prima di tutto il problema delle sostituzioni.

Secondo questo articolo del Codice di Gara del Burraco Internazionale è ammessa in genere la sostituzione di un giocatore che si trovi nell’impossibilità di proseguire la gara, ma solo se non è stata superata la metà degli incontri previsti.

Vediamo invece ora le prime norme riguardanti l’abbandono del gioco.

Nel caso in cui una coppia abbandoni il gioco, alla coppia che rimane presente al tavolo si assegna un punteggio per “riposo” per la quale vengono seguite delle norme che sono in genere applicate per il caso del tavolo incompleto.

In questo caso però l’Arbitro può anche accertare che un maggiore punteggio era già stato conseguito al momento dell’interruzione del gioco e dunque questo ultimo sarà il punteggio da attribuire alla coppia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>