Il turno di gioco nel Burraco a sei giocatori

di pieroburraco Commenta

Il Burraco a sei giocatori è una delle ultime varianti del Burraco che abbiamo presentato nel corso della nostra rassegna. Stiamo quindi offrendo uno spazio un po’ più ampio a questa nuova variante del gioco, proprio perché si tratta dell’ultima nata all’interno della tradizione del Burraco.

Lo scarto nel Burraco a sei giocatori

Il Burraco a sei giocatori, infatti, rischia di diventare quasi tradizionale. Sono diverse le caratteristiche che il Burraco a sei giocatori condivide con quello più antico e tradizionale, ma sono anche molto numerose le differenze. In questo post, al fine di rendere più agevole per tutti la memorizzazione delle regole, proporremo diversi argomenti che hanno a che vedere con le fasi del gioco.

I jolly e le pinelle nel Burraco a sei giocatori

Parleremo quindi del turno o tempo di gioco del giocatore e daremo qualche breve accenno alla presa di pozzetto

Il turno di gioco nel Burraco a sei giocatori

All’interno del Burraco a sei giocatori il turno o tempo di gioco di ogni concorrente, come anche nel Burraco tradizionale, è rappresentato da tre azioni fondamentali:

  • pescare dal tallone o raccogliere monte degli scarti 
  • aprire giochi o legare qualcuna delle proprie carte a giochi già aperti
  • scartare.

L’operazione dello scarto, di cui abbiamo proposto alcune regole nel post pubblicato prima di questo,  è quella che conclude quindi il turno del giocatore.

Introduciamo poi qui alcune norme sul pozzetto, inerenti la possibilità di andare a pozzetto se:

  • si sono esaurite le proprie carte
  • la propria coppia ha già realizzato un Burraco.

Tale operazione può avvenire con lo scarto o in diretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>