Fase centrale, i termini del Burraco

di isayblog4 Commenta

Le fasi di gioco

Nel gioco del Burraco le partite vengono solitamente divise in tre fasi: la fase iniziale, quella in cui ci si deve porre come obiettivo la presa del pozzetto, la fase centrale, in cui si giocano le carte che sono arrivate dal pozzetto, e la fase finale, in cui deve essere ottimizzato per la chiusura.

In ognuna di queste fasi sono previste diverse regole e strategie di gioco che hanno lo scopo di far raggiungere l’obiettivo di ognuna nel modo più rapido possibile e con il minimo dispendio in termini di punteggio.

La fase intermedia

La fase centrale o intermedia di ogni partita di Burraco inizia nel momento in cui uno dei giocatori della coppia riesce a finire le carte che ha in mano e arriva a prendere il pozzetto, il che può accadere sia al volo che in diretta.

Quello che si deve fare in questa particolare fase di gioco è cercare di utilizzare le migliori strategie e tattiche di gioco per poter costruire il burraco necessario alla chiusura.

Per riuscire a raggiungere questo obiettivo è importante che i due giocatori si diano dei ruoli precisi e che non entrino in competizione l’uno con l’altro. In questa precisa fase della partita è di fondamentale importanza che uno dei due compagni miri alla costruzione del burraco, attraverso la raccolta dal monte degli scarti, e che l’altro, invece, si tenga sempre pronto per poter effettuare la chiusura non appena il burraco sarà realizzato.

Non ci sono ruoli fissi o regole prestabilite per decidere chi dei due debba fare cosa, il tutto va deciso in base alla specifica partita che si sta giocando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>