Burraco, cosa fare per vincere

di Valentina Cervelli Commenta

Spread the love

Volete sapere cosa fare per vincere a burraco? Noi in realtà preferiamo chiamarle consigli e sottolineare come mettendoli in atto si può riuscire, con un pizzico di aiuto da parte della dea bendata a gestire il gioco per portarlo a proprio favore.

Il primo consiglio riguarda la velocità: quando si gioca a burraco bisogna essere rapidi e tentare di prendere il pozzetto il prima possibile. Esso rappresenta le fondamenta sulle quali costruire il proprio burraco e la chiusura e questo è valido sia se si gioca in coppia che da soli perché costringe gli avversari alla “rincorsa” nel vero senso della parola. E questa velocità di chiusura soprattutto nel corso dei tornei si traduce in punti utili alla classifica. Vero è che bisogna al contempo fare attenzione perché la fretta può essere cattiva consigliera: se ci s tolgono carte importanti per chiudere e prendere il mazzetto non è detto che poi si possano recuperare.

Altro consiglio è quello di cercare di ottenere molto con poco e questo significa non sprecare jolly e pinelle per mettere giù a meno che questo non porti ad ottenere un burraco o ad un facile ottenimento del pozzetto perché non si hanno alternative in base alle proprie carte. Bisogna stare  attenti ai giochi che si scelgono di perseguire e regolarsi di conseguenza.

Infine ma non per importanza, bisogna osservare e farlo bene. Soprattutto gli scarti dato che sono loro a “dettare” in qualche modo la comprensione del gioco degli avversari ed anche quello del proprio compagno di squadra.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>