Come organizzare un torneo individuale di Burraco con 8 giocatori – IV

di isayblog4 Commenta

Abbiamo dedicato gli ultimi post pubblicati alla descrizione delle modalità alternative che vi sono per giocare a Burraco quando ci si ritrova con un numero di giocatori diverso da quello convenzionale. Il numero convenzionale è quello di 4, ma è possibile giocare con successo anche molti tornei di Burraco a livello di competizione individuale.

> Come organizzare un torneo individuale di Burraco con 8 giocatori

Il tipo di torneo di Burraco a cui abbiamo dedicato più attenzione fino a questo momento è senza dubbio il Torneo Individuale di Burraco con 8 giocatori, un cult dei tornei di questo tipo e una competizione per cui esistono più varianti di gioco.

>Come organizzare un torneo individuale di Burraco con 8 giocatori – II

Nei post pubblicati in precedenza abbiamo visto già come organizzare la prima variante di questo torneo. Adesso vedremo come è possibile mettere in atto la seconda.

>Come organizzare un torneo individuale di Burraco con 8 giocatori – III

Il secondo tipo di accoppiamento che è possibile studiare per il Torneo Individuale di Burraco con 8 giocatori prevede anche in questo caso che ogni giocatore non ritrovi gli stessi avversari al tavolo di gioco turno dopo turno. Per fare questo basta preparare un grafico in cui dall’origine partano in orizzontale e verticale le due sequenze dei numeri da 1 a 8 e considerare nullo l’accoppiamento sulla diagonale.

Stiamo parlando, anche se sembra un po’ oscuro, di un semplicissimo grafico simile a quello usato dai bambini che imparano le tabelline.

Anche per la preparazione degli score si potranno usare gli stessi abbinamenti ottenuti con questo metodo. Il conteggio dei punti, tuttavia, deve essere sempre fatto alla fine del settimo turno, mettendo da parte di volta in volta gli score già compilati.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>