Come creare circolo burraco

di Valentina Cervelli Commenta

Spread the love

Sebbene di questi tempi è impossibile riunirsi come si vorrebbe, potrebbe esservi il desiderio, una volta che tutto sarà tornato alla normalità, di creare un circolo di burraco, magari per ravvivare la propria parte di comunità: vediamo come fare.

Quale documentazione presentare

Che il burraco sia un gioco ormai diventato popolare per persone di ogni età è ormai cosa scontata: il fatto che sia amato da diverse generazioni lo rende uno strumento di incontro tra i più importanti sui quali contare.Ma torniamo a parare di circolo di burraco: come si può dare vita ad un simile gruppo?

E’ bene partire da un presupposto: quando si crea un circolo di burraco si dà vita a qualcosa di ufficiale, che può permettersi tra le altre cose, anche di creare tornei di beneficenza. Questo significa che vi è un riconoscimento amministrativo alla base. Per poter costituire un circolo bisogna dare vita ad una ASD, ovvero a un’associazione sportiva dilettantistica: nel sito della Fibur, federazione italiana burraco sono presenti tutte le informazioni necessarie e non solo. Sono infatti presenti anche tutti i documenti necessari all‘iscrizione alla Fibur.  Quest’ultima è la più “anziana” presente in Italia, con più di 16 mila tesserati e oltre 250 affiliate.

Per costituire l’ASD, è necessario che il presidente dell’associazione che sta per nascere richieda all’Agenzia delle Entrate il codice fiscale per l’associazione. E’ necessario quindi fare richiesta di attribuzione con il mod.AA5/6 (documento 2) e consegnare copia dell’Atto Costitutivo e statuto firmati da presidente, segretario e soci fondatori e presentare copia del documento d’identità del rappresentante  legale. Per la registrazione dell’Associazione sportiva dilettantistica bisogna quindi presentare al Fisco di:

  • Copia certificato attribuzione Codice fiscale
  • Due copie in originale firmate dell’Atto Costitutivo e Statuto
  • Richiesta di registrazione – mod.69 (documento 1)
  • Delega mod.F23 pagata in banca o posta ( documento 6)
  • Marca da bollo da € 16,00 ogni 4 facciate o 100 righe dello Statuto dell’Atto Costitutivo

I pagamenti sono due e corrispondono, con il modello F23 di 200 euro con codice tributo 109T e di 3,72 euro con codice tributo 964T.

Perché costituire un circolo di burraco

Può sembrare un’esagerazione la costituzione di un circolo di burraco a un occhio esterno e disattento, ma mettendo da parte le difficoltà attuali legate alla pandemia di Coronavirus in atto, in realtà per chi ha la passione del burraco può rappresentare un’occasione unica per vivere appieno un mondo che non sempre è apprezzato come dovrebbe.

Quando si crea un ASD per il burraco si possono organizzare tornei ufficiali, eventi, dare vita ad occasioni di aggregazioni sociali utili per la comunità. Se ci affida ad una federazione ufficiale, conosciuta e ben organizzata si ha modo davvero di disporre di tutto l’aiuto di cui si ha bisogno, soprattutto per ciò che concerne la preparazione di arbitri e dirigenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>