Burraco a sei giocatori: le strategie vincenti

di pieroburraco Commenta

Il Burraco a sei giocatori è una delle varianti più conosciute e giocate del Burraco, ma anche una delle varianti che presenta un maggior numero di differenze rispetto al gioco tradizionale.

Infatti, oltre ad essere necessari tre mazzi di carte da gioco, prima di arrivare a prendere il pozzetto è necessario aver realizzato almeno un burraco. Ciò significa che le strategie che si utilizzano normalmente nella fase iniziale di una partita di Burraco vanno totalmente riviste.

La prima fase del Burraco a sei giocatori, quindi, risulta essere molto più lunga di quella del gioco a quattro perché i giocatori non caleranno le proprie carte allo scopo unico di terminarle ma con l’obiettivo di creare una scala, combinazione o sequenza, che possa trasformarsi in burraco.

Il primo passo da fare è studiare bene le proprie carte per capire quali combinazioni o sequenze hanno maggiori probabilità di allungarsi.

Per questo è meglio non calare subito i propri giochi, ma aspettare almeno un turno per vedere il comportamento degli avversari.

Questo è finalizzato al raggiungimento di un duplice obiettivo: in primo luogo, guardando le giocate e gli scarti, si ha un’idea, seppur ancora approssimativa, dei giochi si cui si stanno concentrando gli altri giocatori e, in seconda istanza, non si rischia che gli avversari, una volta viste le nostre carte, possano utilizzare una strategia di contrasto.

Diversamente dal Burraco tradizionale, poi, è meglio calare pochi giochi e concentrarsi solo su quelli che, in base alle carte pescate da noi e a quelle raccolte e scartate dal nostro compagno, sembrano avere maggiori speranze di allungarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>