Riparte Circuito Moonlight 2016, il regolamento

di isayblog4 Commenta

Torna anche per il 2016 il Circuito Moonlight 2016. Ecco il regolamento che è stato presentato in modo dettagliato dalla Federazione italiana burraco. Innanzitutto parliamo dell’iscrizione che sarà di 13 euro a persona. € 15,00 per spese organizzative eccessive come occupazione suolo pubblico o affitto sale e deve essere autorizzato dal DELEGATO REGIONALE. La F.I.Bur Sezione Lazio ripropone il circuito Moonlight “al chiaro di luna” con ben 25 tappe con appuntamenti ormai noti agli affezionati ma anche con nuove località e associazioni del territorio laziale dal 1 giugno al 31 agosto 2016.

2. Montepremi 60% 35% associazione organizzatrice 5% accantonamento per la Finale 3. Il 5% accantonato durante i Moonlight verrà cosi ripartito:

  • 1% alle prime 5 coppie classificate della finale
  • 35% 1° COPPIA CLASSIFICATA
  • 30% 2° COPPIA CLASSIFICATA
  • 20% 3° COPPIA CLASSIFICATA
  • 10% 4° COPPIA CLASSIFICATA
  • 5% 5° COPPIA CLASSIFICATA
  • 2% al miglior giocatore di ogni associazione organizzatrice del Moonlight ( per somma di V.P.) Il giocatore premiato deve aver partecipato ad almeno 10 tappe.
  • 1% ai sette giocatori con più presenze ai tornei del Moonlight
  • 1% ai primi dieci giocatori della classifica generale per somma di V.P.

L’accantonamento effettuato durante il circuito sarà progressivamente reso pubblico sulla pagina Facebook della F.I.Bur. e della Delegazione Regionale Lazio.

Si fa presente che al Circuito Moonlight potranno accedere soltanto i giocatori in regola con il tesseramento federale (anche con tessera ridotta da € 15,00). Le ASD sono obbligate ad accertarsi delle iscrizioni.

Il circolo organizzatore deciderà comunicando, quanto prima, le modalità di svolgimento del torneo con il regolamento del Burraco Italiano o Internazionale.

Alla finale avrà diritto a partecipare il 10% delle coppie di ogni torneo in base al numero dei tavoli, ma non meno di 5 per ogni torneo. Qualora uno dei due giocatori non potesse intervenire, il giocatore presente avrà diritto a scegliersi il compagno per la serata, il quale deve però aver partecipato ad almeno un Moonlight anche senza essersi mai qualificato. Se una coppia risultasse già classificata alla finale, si procederà col selezionare la coppia successiva in classifica e così via fino al raggiungimento di 5 coppie per ogni tappa. Qualora una coppia rinunciasse alla finale, non verranno effettuati ripescaggi.

L’organizzazione non entrerà nel merito di eventuali diatribe tra coppie qualificate, cioè se entrambi i giocatori qualificati vorranno partecipare alla finale, ma non in coppia perderanno entrambe il diritto di parteciparvi.

La serata finale avrà luogo presumibilmente presso una sede di prestigio che verrà scelta sulla base delle indicazioni delle ASD partecipanti. La decisione finale verrà presa entro il 20 luglio e spetterà ai Responsabili FIBUR del LAZIO. Potranno partecipare le coppie classificatesi come da regolamento e la quota di partecipazione sarà di € 15,00, il cui 60% andrà a formare i premi di classifica che si aggiungeranno alle quote dell’accantonamento, mentre con il 5% del ricavato della tappa finale l’associazione organizzatrice metterà in premio coppe, medaglie, trofei per i vincitori e per le migliori associazioni classificate. Il torneo della tappa finale si svolgerà su 5 turni da 4 smazzate con le regole del Burraco Nazionale e si terrà entro il 31 Agosto.

Tutti i tornei Moonlight garantiscono l’assegnazione di punti F.I.Bur. come tornei FEDERALI. Verrà stilata una classifica generale con i reali punteggi acquisiti per l’assegnazione dei punti federali e delle posizioni utili per la qualificazione alla finale.

Gli accoppiamenti iniziali di ogni torneo avverranno con il metodo RANDOM in modo che tutti possono giocare con chiunque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>