Preparazione, i termini del Burraco

di isayblog4 Commenta

Prima di iniziare a giocare

Nel gioco del Burraco, soprattutto quando si gioca in contesti ufficiali quali i tornei, prima di iniziare la partita vera e propria, è necessario procedere alla preparazione del tavolo da gioco.

In questa fase si decide chi sarà il mazziere e la disposizione dei giocatori intorno al tavolo, attraverso l’estrazione di una carta dal mazzo da parte di ognuno dei partecipanti.

L’estrazione

Ogni giocatore estrae una carta dai due mazzi che saranno posti coperti sul tavolo da gioco.

Il giocatore al quale sarà toccata in sorte la carta più alta ha il diritto di scegliere la posizione in cui vorrà sedersi durante la partita, e conseguentemente anche quella del proprio compagno che siederà di fronte a lui. Inoltre, questo giocatore sarà demandato alla compilazione del tabellone degli scores alla fine della smazzata.

Il giocatore che, invece, ha selezionato la carta con il valore più basso sarà il mazziere e dovrà sedersi alla sinistra dell’avversario e servire lui per primo.

Se le carte estratte hanno lo stesso valore?

Nel caso in cui le carte estratte dai giocatori abbiano lo stesso valore, il valore si decide in base al rango dei semi, ossia l’importanza di un seme rispetto ad un altro, che, nel caso del Burraco, sono così ordinati: cuori, quadri, fiori e picche.

Nello sfortunato caso in cui, oltre al valore delle carte, coincida anche il rango dei semi, i due giocatori dovranno estrarre un’altra carta.

Inoltre, i giocatori hanno anche l’obbligo di controllare il mazzo di carte e la sua integrità e, nel caso si riscontrasse qualche difformità, hanno diritto alla sostituzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>