Le APP di Burraco parlano italiano

di pieroburraco Commenta

 No, il titolo non inganni, non vogliamo parlare delle lingue disponibili nelle diverse applicazioni per Ipad né immaginiamo che esse possano comunicare come un navigatore ed indicarci le mosse da are durante il gioco – probabilmente qualcuna di queste app potrebbe avere una funzionalità simile – ma quello di cui vogliamo parlare è della origine di chi queste app le ha realizzate.
Se ci soffermiamo solo sulle app di burracco per Ipad e iphone più popolari e se andiamo a vedere bene sul piccolo riassunto posto nella barra sinistra di Itunes ci accorgeremo che la maggior parte, ma potremmo parlare della quasi totalità, degli sviluppatori di queste è italiano.
Non ci credete? Ecco un piccolo esempio.
Molti avranno iniziato ad apprezzare Superburraco, app che permette di giocare sia offline che online e che regala premi ai giocatori che realizzano i punteggi migliori. Ebbene lo sviluppatore è un italiano Giorgio di Falco.
Se proseguiamo poi alla ricerca di altri software, come i più noti JBurraco e Burraco&Pinelle cosa troviamo? Ebbene altri due italiani, rispettivamente Luca Iovino e Gabriele Barlocci. Quest’ultimo poi è un vero professionista del settore: suo infatti anche l’altrettanto famoso Burraco&Pinelle.
Insomma la mela diventa tricolore se si parla di Burraco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>