La pesca dal tallone nel Burraco internazionale

di isayblog4 Commenta

Vi ricordate l’analisi che avevamo iniziato qualche tempo fa riguardo al Codice di Gara del Burraco Internazionale?

> La sedicesima regola etica del Burraco Internazionale

Ebbene, da questo post cercheremo di riprendere le fila del discorso, che avevamo lasciato sospeso parlando del Codice etico del Burraco Internazionale.

L’abbandono del gioco nel Burraco internazionale

Ora in questo post ci dedicheremo ad un altro tema. Vogliamo infatti sapere che cosa dice il Codice di Gara del Burraco Internazionale, nella versione che è stata redatta e approvata dalla Fibur, la Federazione Italiana Burraco, a proposito della circostanza della pesca dal tallone.

La pesca dal tallone, anche nel Burraco internazionale è la prima operazione che ogni giocatore compie all’apertura del suo turno di gioco.

Il giocatore, dunque, è autorizzato a pescare dal tallone cioè a prendere la prima carta, ma mentre compie questa azione deve stare attento a non incorrere nelle seguenti conseguenze, che sono previste dal Codice.

Se, infatti, il giocatore solleva anche parzialmente la carta dal tallone è costretto a prenderla pur non avendola vista.

Se nel pescare dal tallone, invece, il giocatore accidentalmente dovesse prendere due carte anziché una soltanto, si osserveranno le seguenti modalità:

  1. la prima verrà presa da giocatore che continuerà normalmente il gioco
  2. la seconda verrà invece rimessa sul tallone e l’arbitro avrà il compito di farla visionare al giocatore che segue: quest’ultimo potrà così decidere se prenderla oppure raccogliere dal monte degli scarti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>