Dimmi come giochi e ti dirò chi sei

di isayblog4 Commenta

Ci sono persone che si rivolgono ad astrologi e cartomanti per conoscere il proprio futuro,  per dipanare i propri dubbi e conoscere meglio il proprio io. Altri ricorrono agli psicologi.

Senza voler entrare nella sfera della magia o della psiche, possiamo dire cha anche il gioco del Burraco rivela molto di noi e del nostro carattere.

Possiamo infatti distinguere alcune tipologie di giocatori che hanno alcuni atteggiamenti al tavolo ben caratterizzati e ripetuti. Riconoscersi in essi può farci comprendere qualcosa in più sui nostri atteggiamenti anche nel quotidiano o, quantomeno, può aiutarci a giocare meglio.

L’impulsivo

E’ colui che vuole assolutamente chiudere i propri giochi nel più breve tempo possibile. Questo stato mentale fa sì che a volte si prenda dal monte degli scarti solo per vedere realizzata una combinazione o una sequenza e si perda di vista l’obiettivo finale, come ad esempio la chiusura.

L’individualista

E’ colui che, pur giocando in coppia, guarda solo i propri giochi, Non utilizzando anche il gioco del compagno e non applicando le regole del gioco di coppia, si perdono automaticamente opportunità maggiori e si minimizzano così le possibilità di Burraco e chiusura.

L’avido

Un partner avido è di norma quello che vuole fare più punti possibile anche a dispetto di una chiusura. Spesso sottovaluta che,  chiudendo, guadagnerà 100 punti di divario dalla coppia avversaria e continua a prendere dal monte degli scarti per appoggiare più carte a terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>