Combinazione di copertura, i termini del Burraco

di pieroburraco Commenta

Sempre preparati

Il gioco del Burraco non è solo fatto di regole e di strategie, ma anche di astuzia e di intelligenza. Molto spesso le partita non si vincono solo perché si sono ricevute delle buone carte o abbiamo avuto la fortuna a nostro favore, ma perché abbiamo saputo amministrare bene i nostri giochi e ottenuto il massimo dalle carte che sono arrivate.

Può capitare, infatti, che una partita di Burraco ben giocata venga persa perché si è avuto un momento di distrazione in cui è stato fatto un errore che ha pregiudicato tutto l’operato precedente. Un caso molto comune è quello di ritrovarsi con una sola carta in mano senza che sia ancora stato realizzato il burraco necessario alla chiusura.

Per evitare una situazione del genere, è molto importante avere in mano sempre una combinazione di copertura.

Il nostro salvagente

Una combinazione di copertura è costituita da due o tre carte che legano fra di loro ma che nono sono particolarmente importanti ai fini del nostro gioco. Avere in mano una combinazione di copertura è necessario per evitare, nella situazione in cui non si è ancora fatto il burraco, di dover scartare carte utili all’avversario o una matta.

Ma la combinazione di copertura è utile anche in un altro senso: se il nostro compagno riesce a realizzare il burraco ma non riesce a chiudere, potremo farlo noi appena sarà il nostro turno di gioco calando la combinazione di copertura che abbiamo mantenuto in mano fino a quel momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>