Burraco, l’importanza dell’apertura

di Valentina Cervelli Commenta

Spread the love

L’apertura è senza dubbio una delle fasi più importanti di una partita di burraco, dove alcune strategie possono essere messe in atto a seconda del risultato che si vuole ottenere. Cerchiamo di capire come comportarci.

Come aprire la partita

La prima cosa che è importante capire quando si vuole migliorare nel gioco del burraco è che comprendere l’andamento delle fasi di gioco deve essere la prima priorità: solo se si sa bene quel che si fa si può riuscire a sfruttare la propria posizione per mettere a punto una strategia. La prima fase della partita è quella dove i giocatori calano le prime combinazioni cercando di impostare per se stessi e per il proprio compagno una linea di gioco che consenta di fare burraco il prima possibile.

La strategia migliore da intraprendere? Quasi sempre quella di iniziare le proprie sequenze con le carte centrali in modo da aumentare le probabilità del proprio compagno di continuare la sequenza. Creare questo tipo di condizioni è basilare: non bisogna dimenticare che il burraco è un gioco di squadra come tale necessità che ogni mossa venga calibrata al fine di porsi in una situazione di vantaggio dei confronti degli avversari.

Cosa non fare all’inizio della partita

Una strategia, che da molti viene considerata una vera e propria regola, è quella di non mettere in vetrina l’inizio di una sequenza con una pinella o un jolly a incastro e di conseguenza bloccato da altre carte. Un esempio? Se si ha in mano un 5, 6, 8 2 è consigliabile porre sul tavolo solo l’inizio della sequenza e quindi 5,6 e 2. In questo modo si dà la possibilità al proprio compagno di giocare delle carte da legare alla combinazione senza bloccare la sequenza per un tempo indeterminato. Se tornati al proprio turno il compagno non avrà attaccato nulla, potremmo aggiungere la carta che abbiamo alla combinazione.

Altro consiglio da seguire per ciò che riguarda l’inizio della partita è quello di usare la pinella in modo corretto: scegliere il giusto momento d’impiego può davvero cambiare le sorti del gioco fin dai pr9imi momenti. L’obiettivo è quello di riempire la propria vetrina velocemente e con le migliori combinazioni possibili.

Il gioco del burraco è perfetto per giocatori di ogni età: questo non significa però lasciare tutto al caso se si decide di giocare professionalmente o fare tornei per vincere si deve scendere a patti con il fatto che applicare specifiche strategie sia una strada importante per raggiungere la vittoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>