I premi dei tornei casalinghi di Burraco

di pieroburraco Commenta

CuriositaDopo esserci occupati di alcuni aspetti meno specifici che riguardano il fatto di organizzare dei tornei di Burraco in casa propria, in questo post vogliamo toccare un argomento in un certo  senso più “tecnico” che appartiene senza dubbio alla disciplina costituita del Burraco di tutti i luoghi e di tutti i tempi.

Il bon ton del Burraco italiano

Come tutti i tornei che si rispettino, infatti, anche quelli che vengono organizzati in modalità casalinga devono possedere sempre un premio. Tutti i tornei di Burraco, infatti, da quelli più ufficiali di portata nazionale o internazionale, a quelli appunto che si possono organizzare tra le quattro mura domestiche, presuppongono la presenza di un premio o di un montepremi.

Il cibo nel Burraco italiano

Il premio finale dei tornei di Burraco organizzati a casa non deve essere niente di particolarmente costoso, ma la sua presenza deve comunque essere assicurata dai padroni di casa, in modo tale che il gioco conservi lo spirito competitivo giusto anche se la gara si svolge in una atmosfera molto più rilassata e informale. Il premio serve, infatti, ai giocatori per motivare quella modalità in cui tutti giocano contro tutti, soprattutto nel corso dello svolgimento di tornei individuali.

Cosa mangiare durante i tornei di Burraco – La spaghettata

E per aggiudicare sempre ai propri ospiti il premio migliore, il consiglio è quello di mettere a loro disposizione dei piccoli oggetti, simpatici e divertenti, o tenere da parte delle bottiglie di vino, o ancora decidere di regalare mazzi di carte, libri o cioccolatini a seconda dei casi!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>