Preparare il tavolo per una partita di Burraco con quattro giocatori

di pieroburraco Commenta

Si può giocare a Burraco in due, tre o quattro persone. Ognuna delle modalità ha le sue proprie caratteristiche e regole da applicare.

Come si prepara il tavolo da gioco per la classica partita con quattro giocatori (due coppie)?
Tanto per iniziare bisogna avere due mazzi di carte francesi, composti ognuno da 52 carte più due jolly (54 carte). È consigliabile, anche se dipende dalla “serietà” della partita che si sta iniziando, controllare la regolarità e l’integrità dei mazzi che verranno utilizzati.

Solitamente si dispone un mazzo di carte (solo 53, quindi con un solo jolly) aperto sul tavolo, dal quale ogni partecipante pesca una carta, senza però pescare la prima o l’ultima, per decidere chi sarà il “mazziere” e l’ordine in cui i giocatori si dovranno disporre intorno al tavolo.

Chi scopre la carta con valore più basso sarà il mazziere, ossia dovrà distribuire le carte e sarà l’ultimo a giocare; chi scopre la carta più alta sarà invece il primo a ricevere le carte e a giocare: il “servito”.

Nel caso due giocatori peschino due carte di uguale valore, l’ordine di precedenza sarà deciso dal seme delle carte secondo questa gerarchia: Cuori, Quadri, Fiori, Picche.

Stabiliti il servito e il mazziere, gli altri due partecipanti si siederanno davanti al proprio compagno di gioco. Solitamente le posizioni intorno al tavolo da gioco sono denominate come i punti cardinali: al nord siede il mazziere e poi gli altri in senso orario. Quindi: a est il servito, a sud il compagno del mazziere e a ovest il compagno del servito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>