Pozzetti visti fuori turno nel Burraco Italiano – III

di Redazione Commenta

Spread the love

In questo post è nostra intenzione concludere il discorso che abbiamo iniziato ormai molti post fa sulle regole che devono essere applicate nel corso delle competizioni di Burraco quando si riscontrano delle irregolarità in merito alla formazione dei pozzetti

Pozzetti visti fuori turno nel Burraco Italiano

Le regole del Burraco italiano che devono essere applicate in occasioni di irregolarità di vario genere che vengano rilevate a danno dei pozzetti sono contenute all’interno dell‘articolo 21 del Codice di Gara del Burraco Italiano. Il Codice di Gara del Burraco Italiano riporta infatti tutte le norme che devono esser applicate in merito a:

  • pozzetti formati con più di 11 carte
  • pozzetti formati con meno di 11 carte
  • pozzetti formati dalla smazzata precedente
  • pozzetti visti fuori turno.

Pozzetti della smazzata precedente nel Burraco Italiano – II

In questo ultimo post ci occuperemo proprio delle norme che riguardano i pozzetti visti fuori turno nel Burraco Italiano.

Pozzetti della smazzata precedente nel Burraco Italiano

Pozzetti visti fuori turno nel Burraco Italiano – III

Come abbiamo visto anche nei post pubblicati in precedenza, i pozzetti non possono essere visti dal giocatore che li prende prima che il compagno abbia effettuato lo scarto.

Quando inoltre uno dei due giocatori di una linea sta per giocare un pozzetto, l‘altro non può ricordare a quest’ultimo di pescare o di raccogliere prima, né può fare qualcosa per attirare la sua attenzione. Se questo si verifica allora tutti e due i giocatori della linea incorreranno nella sanzione prevista per la mancata pesca, che nel Codice di Gara del Burraco Italiano occupa l’articolo 28.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>