Le regole sulle chiusure nel Burraco italiano

di isayblog4 Commenta

La chiusura nel Burraco italiano

Un post pubblicato in precedenza ci ha dato la possibilità di parlare delle regole che vengono applicate nel Burraco italiano in occasione della chiusura. Siamo infatti arrivati a leggere l’articolo 16 del Codice di Gara del Burraco italiano che contiene tutte le norme e le regole che i giocatori di Burraco sono tenuti ad applicare proprio in occasione di questo particolare momento del gioco.

Le chiusure nel Burraco italiano – Tipologie e Bonus

Le diverse tipologie di chiusure nel Burraco italiano

Nel post pubblicato in precedenza abbiamo visto quindi che nel Burraco italiano esistono tre diversi tipi di chiusura, sulla base di quanto è previsto proprio dall’articolo 16 del Codice di Gara:

  1. la chiusura al monte
  2. la chiusura con Bonus di 100 punti
  3. la chiusura senza Bonus di 100 punti.

Vediamo intanto in che cosa consiste la prima tipologia di chiusura, la cosiddetta chiusura al monte e se sono previsti degli eventuali bonus punti in questo caso.

La chiusura al monte

La chiusura al monte si verifica quando le carte presenti nel monte degli scarti vanno a completare il gioco che ha in mano il giocatore di turno. In questo caso il giocatore può andare a chiusura e, di conseguenza, optare per una di queste due azioni conclusive:

  • raccogliere al volo con la presa in diretta del pozzetto o con scarto
  • chiudere il gioco calando tutte le carte in suo possesso.

Per questo tipo di chiusura non è prevista l’assegnazione di alcun bonus punti al giocatore che ha completato il gioco.

In un prossimo post descriveremo le altre due tipologie di chiusura esistenti.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>