Incartarsi, i termini del Burraco

di isayblog4 Commenta

Mai con una sola carta

Tra le tante regole non scritte del Burraco ne esiste una a cui non si dovrebbe mai contravvenire. Si tratta della regola per cui non si dovrebbe mai rimanere con una sola carta per andare a chiusura.

È una regola che vale sia se si sta cercando di prendere il pozzetto sia che si stia tentando di chiudere la partita.

Nel gergo di uso comune tra i giocatori di Burraco, questa situazione è nota come ‘incartarsi’.

I giocatori esperti di Burraco sanno bene quanto possa essere pericoloso rimanere con una sola carta in mano, invece i giocatori meno esperti non si rendono conto della pericolosità di questa situazione e a volte sono anche portati a credere che con una sola carta saranno facilitati nella chiusura.

Nulla di più sbagliato! Quando si è nella fase finale di una partita di Burraco è necessario avere in mano le carte che ci serviranno per la chiusura, che dovranno essere giocate nel momento più opportuno.

Subire la compressione

Infatti, legando tutte le carte del ventaglio ai giochi già aperti e rimanendo con una sola carta che non lega, i nostri avversari potrebbero mettere in pratica contro di noi la compressione dell’avversario, ossia raccoglieranno sempre il monte degli scarti costringendoci a pescare dal tallone. In questo modo saremo sempre costretti a scartare una delle due carte in nostro possesso fino a che non arriva quella giusta che lega.

Ma nel frattempo i nostri avversari potrebbero avere già chiuso la partita o, se non l’hanno fatto, avranno sicuramente accumulato molti più punti di noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>