Ventaglio, i termini del Burraco

di pieroburraco Commenta

Si indica con ventaglio, l’insieme delle carte che ogni giocatore ha in mano. La posizione delle carte in mano dovrebbe infatti assomigliare a quella di un ventaglio aperto.

Se è vero che non esiste una vera e propria regola, è buona norma tenerle in questa disposizione per permettere agli altri partecipanti di valutare la numerosità delle carte. Solo nel caso in cui restino da una a tre carte in mano è prassi adagiarle sul tavolo.

Un consiglio che si può dare è inoltre quello di disporre le proprie carte considerando tutti i giochi possibili. Se quindi una carta può essere utile sia per una scala che per una sequenza è meglio posizionarle vicine in modo da non perdere di vista le due opportunità. Se ad esempio si possiedono un sette e un otto di fiori e un sette di cuori, la posizione di carte ottimale è 8 fiori – 7 fiori – 7 cuori.

Le “buone maniere” del Burraco inoltre prevedono che, una volta pescata una carta al mazzo, o qualora si sia scelto di andare al monte degli scarti,queste vengano aggiunte alle carte che si hanno in mano e si sistemino in una sola volta. Spostare le carte da una posizione all’altra, soprattutto durante il turno di gioco del proprio compagno, potrebbe infatti nascondere indicazioni ben precise. In questo caso si rischia addirittura una penalizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>