Tutte le iniziative benefiche legate ai tornei di burraco

di pieroburraco Commenta

A Firenze per aiutare il Meyer, a Viterbo per aiutare l’ospedale pediatrico di Belcolle e a Tolentino per dare una mano ai disabili. Ecco tutti gli ultimi tornei di burraco i cui soldi versati dagli iscritti sono stati usati per iniziative benefiche. 

“Un amico per il Meyer“: così il gioco (del burraco) ha incontrato la solidarietà. L’appuntamento era fissato per il 9 aprile al B&B Hotel Firenze Novoli di viale Guidoni alle 20,30. Il ricavato netto è andato alla Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer. Il torneo organizzato in collaborazione con l’associazione di burraco “Regina di cuori” di Firenze ha previsto la possibilità di accedere al pacchetto turistico che comprendeva alle 15 la partenza per il centro dall’hotel con una visita guidata della città (Duomo, Palazzo Strozzi, S. Trinità, Palazzo Pitti, Ponte Vecchio, Uffizi, piazza della Signoria) con rientro in hotel per l’apericena delle 19 e poi, alle 20,30, l’inizio del torneo.

beverate_burraco2

Il Torneo di Burraco per il reparto pediatrico di Belcolle è stato invece organizzato dall’associazione Abio di Viterbo per sabato 16 aprile alle 15,30 al Timecity di Viterbo. Il ricavato sarà devoluto al reparto pediatrico di Belcolle. L’associazione Abio Viterbo è presente in reparto dal 2009 con i suoi volontari, che svolgono l’attività in ospedale prendendosi cura dei bambini e delle loro famiglie, rendendo meno traumatico il ricovero attraverso il gioco e le attività ricreative in uno spazio colorato a misura di bambino. Siccome sono ancora aperte le iscrizioni, ripetiamo, come già fatto dalla stampa locale:

Per partecipare al torneo bisogna prenotarsi al numero 3248637263. Al termine del Torneo ci sarà la premiazione dei vincitori, l’iscrizione al torneo ha un costo di 15 euro a persona, comprensivo di apericena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>