Nuove regole Fibur per i tornei Regionali e Nazionali

di pieroburraco Commenta

Regole e strategieAvete mai preso parte ad un torneo di burraco? Se ormai è diverso tempo che siete degli appassionati di questo gioco o anche se siete alle prime armi, potete sempre provare questa entusiasmante esperienza. In Italia come forse sapete vengono regolarmente organizzati dei tornei dalle associazioni di giocatori locali, che a loro volta possono essere affialiate in più grandi associazioni di carattere nazionale. Da questo punto di vista la Fibur, la Federazione Italiana Burraco, è una delle realtà più attive nel settore della competizione e organizza ciclicamente numerosi tornei e manifestazioni con i suoi affiliati. 

Come organizzare un torneo di Burraco a sei giocatori

La Fibur ha anzi di recente emanato nuove regole che pertengono all’organizzazione dei Tornei Regionali e Nazionali per le associazioni affiliate al gruppo. Ecco quali sono.

Come e dove giocare a Burraco

Tutti gli aspiranti partecipanti e i giocatori devono ricordare che l’iscrizione ad un torneo deve avvenire almeno due ore prima dell’inizio del torneo stesso – ad esempio per via telefonica – in modo tale che le coppie siano correttamente accreditate e che il direttore di sala conti possa avere il tempo di sistemare i tavoli per la gara.

In secondo luogo la Fibur ricorda che coloro che non sono iscritti all’associazione non possono in alcun modo partecipare ad un torneo patrocinato. L’iscrizione può però avvenire anche in maniera estemporanea con la registrazione dei partecipanti privi di tessera all’Associazione organizzatrice. In questo caso gli interessati dovranno essere presentati da un socio FIBUR che fungerà da garante, prima del torneo, in modo che sia possibile effettuare, ai fini assicurativi, comunicazione alla Segreteria FIBUR.

Buon divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>