Esame Arbitro Sala Conti, appuntamento al 6 marzo

di pieroburraco Commenta

Sabato mattina 5 marzo 2016 con inizio alle ore 11.00 si terrà presso l’Hotel Mediterraneo di Riccione, una sessione di esami riservata agli arbitri provinciali e regionali per poter arbitrare i tornei nazionali e regionali quali arbitri di sala conti.

Chiunque fosse interessato a sostenere l’esame, ne dovrà fare domanda compilando e poi spedendo il modulo presente sul sito. Il giorno ultimo per inviare la scheda di partecipazione è il 25 febbraio 2016. Poi a marzo, come spiega la Fibur, ogni candidato dovrà presentarsi all’esame munito di:

  • Pc portatile con cavo corrente e “ciabatta”
  • Stampante con driver aggiornati e funzionante
  • Programma Burraconet aggiornato all’ultima versione
  • Licenza in corso di validità
  • Database aggiornato
  • Funzione di importare i nominativi dal foglio Excel alla pagina iscrizioni attiva, (in caso dovesse avere problemi contattare la Evin nelle settimane precedenti l’esame)

Tutte i requisiti sopra avanzati dovrebbero essere già in possesso di qualsiasi arbitro che svolge tornei al computer. Importante conoscere anche alcune domande dell’esame pratico:

  • Generare torneo nazionale da 11 turni, (6 Mitchell, 2 danesi a girone unico, 3 danesi a gironi)
  • La prova verterà su un torneo da 50 tavoli, che dovranno essere importati tramite foglio Excel e/o tramite iscrizioni da funzione iscrizione del programma
  • Divisione delle coppie partecipanti per regione/provincia/associazione ed importazione delle stesse per ordine alfabetico e/o random
  • Stampa a video della posizione ai tavoli, sia per tavolo sia in ordine alfabetico
  • Controllo tesseramento
  • Inserimento score dei primi sei turni Mitchell (punteggi inventati)
  • Generazione danese e impostazione gironi
  • Generazione e stampa a video dei premi in base al regolamento Fibur (Girone A, 7 Tavoli – Girone B, 9 Tavoli – Girone C, 9 Tavoli – Girone D, 10 Tavoli – Girone E, 10 Tavoli – Girone F, 5 Tavoli)
  • Gestione tavolo incompleto sia ad inizio torneo che durante ogni fase di gioco
  • Gestione inversione punteggio, sia nei Mitchell che durante i danesi.
  • Esportazione classifiche in Excel in caso di blocco programma
  • Stampa a video dei Gironi
  • Stampa certificazioni
  • Invio (virtuale) torneo

Sul sito Fibur sono inoltre specificate durata e modalità dell’esame:

La prova avrà la durata di 1h, per l’inserimento dei punteggi basterà tenere premuto il tasto INVIO (ENTER) ed il programma darà a tutti il punteggio di 10-10, daremo manualmente il punteggio a qualche tavolo per creare degli sbilanciamenti alla classifica.

L’esame avverrà sotto dettatura fase x fase, il candidato non dovrà rimanere indietro rispetto al resto dell’aula, come se si trovasse davanti a 200 partecipanti che attendono l’inizio del torneo e l’esposizione delle classifiche durante i turni danese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>