Il Burraco semi-pulito

di pieroburraco Commenta

Da qualche anno è stato inserito nel Codice di Gara della Fibur un termine nuovo: il burraco semi-pulito. Si tratta di una scala a metà strada tra il burraco pulito e quello sporco che ha un po’ cambiato le modalità di svolgimento delle partite. Infatti, si tratta di una possibilità in più di combinazione delle carte che influisce in modo significativo sull’accumulo dei punti durante le partite e, quindi, sulle possibilità di recupero del divario tra le due coppie in gioco.

Per burraco semi-pulito si definisce una scala (combinazione o sequenza) composta da più di sette carte che inizia o finisce con una matta (jolly o pinella). Se la matta è inserita all’interno della scala si tratta di burraco sporco. Il burraco semi-pulito ha un valore di 150 punti (esattamente a metà strada tra il burraco pulito e quello sporco).

Cosa è cambiato? Cambia il fatto che, grazie all’introduzione di questa possibilità di burraco, le matte possono essere gestite in modo meno ansioso, in primo luogo perché, all’occorrenza, se si vuole chiudere ma si sta aspettando perché si ha una matta in mano, questa può essere utilizzata per sporcare un burraco pulito, perdendo, però, solo 50 punti (e non 100), invece che scartarla e lasciarla in mano agli avversari.

Inoltre, anche se il burraco pulito deve sempre rimanere l’obiettivo prioritario, quello semi-pulito, più facile da comporre, vale comunque un buon numero di punti che potranno rivelarsi molto utili soprattutto se c’è da recuperare punti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>