Burraco? Anche per adolescenti e bambini

di Valentina Cervelli Commenta

Il burraco non è un gioco pensato solo per adulti ma anche una buona opportunità di svago per i bambini: ed insegnare loro le regole è spesso più semplice di quel che si crede. Non bisogna quindi stupirsi se si incontrano giovanissimi interessati al gioco.

Scarti nel burraco, cosa ricordare

Non è una novità che il burraco sia un’attività adatta alle famiglie, grazie alla sua semplicità ed al fatto che tutto può essere considerato fuorché un gioco di azzardo: il fatto che poi le regole non siano complicate da apprendere rende il burraco un qualcosa al quale anche gli adolescenti di oggi guardano per ciò che riguarda il loro intrattenimento. Non sempre si ha un coinvolgimento importante relativamente a possibili tornei ma non di rado ci si imbatte in gruppi che per passare il tempo in attesa di amici o attività particolari smazzano magari seduti a terra in un parco.

Bambini ed adolescenti quindi non sono immuni dalla forza d’attrazione di questo gioco che, come già spiegato in passato, non è difficile da apprendere. Per quanto riguarda i più piccoli tra l’altro basta far focalizzare la loro attenzione sui principi base del gioco ed aiutarli man mano con la pratica ad acquisire tutta la conoscenza necessaria. Per ciò che riguarda le tattiche e le strategie del gioco la mente dei più giovani è decisamente più elastica di quella degli adulti.

Portarli a giocare a burraco consente di dare loro la possibilità di divertirsi senza fare danni e di allenare la mente quel tanto che può consentire loro di sfruttarne appieno i benefici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>