Burraco a quattro giocatori: quale apertura?

di pieroburraco Commenta

Quando si partecipa ad una partita a Burraco in quattro giocatori non è solo necessario utilizzare al meglio le proprie carte, favorendo le proprie possibilità di chiusura, ma occorre valutare bene anche il gioco del proprio compagno al fine di conservare possibili scarti che possano risultare utili all’evoluzione del suo gioco.

Se è vero che durante la partita è possibile memorizzare gli scarti del compagno e degli avversari nonché vedere le carte sul tavolo, come bisogna comportarsi quando si è i primi a giocare?

L’apertura nel Burraco a quattro può essere insidiosa se non si usano pochi ma indispensabili accorgimenti:

Preferire le scale ai tris

Quando si sceglie di calare un tris bisogna essere consapevoli che le probabilità di fare burraco sono limitate dalle combinazioni possibili di carte “buone” rispetto alla totalità delle carte in gioco. Nel  caso in cui si giochi con due mazzi, ovvero con 104 carte, la probabilità di fare burraco a partire da un tris è limitata a  5 carte sulle 101 rimanenti. Partendo invece da una scala si ha la possibilità di pescare due carte per ogni posizione mancante, ovvero 8 su 101 carte rimanenti.

Non calare scale a incastro

Se potete, non mettete a terra scale che non siano composte da tre carte consecutive, come ad esempio 8,9 10, pinella/jolly e Q. E’ meglio infatti attendere a mossa del proprio compagno che potrebbe appoggiare il Jack o completare la scala verso il basso.

Stando attenti a queste due sole piccole cose è possibile aumentare l’efficacia delle proprie mosse ed evitare eventuali “sfuriate” del proprio compagno di gioco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>